Trattamento naturale delle dermatiti

Cardiospermum halicacabum: cosa è e quali sono gli effetti di questo cortisone naturale

Pubblicato il 26/05/2017
Cardiospermum halicacabum: cosa è e quali sono gli effetti di questo cortisone naturale
Il Cardiospermum halicacabum è un cortisone naturale, ovvero una pianta medicale che ha un effetto simile al cortisone, ma senza le controindicazioni del farmaco.

Caratteristiche del Cardiospermum halicacabum

Il Cardiospermum halicacabum è una pianta che appartiene alla famiglia delle Saponifere, dette così perché contenenti saponine che generano schiuma a contatto con l’acqua. Possiede fiori piccoli e bianchi e la droga, cioè la parte utilizzata a scopo medicinale, è costituita dalle parti aeree fresche della pianta in fiore. Il nome scientifico del genere “Cardiospermum” deriva dall’aspetto dei semi grandi come un grano di pepe, di colore marrone scuro, con un cuore bianco facilmente riconoscibile, e la denominazione “halicacabum” proviene dal greco e significa “barile di sale”.

Le proprietà del Cardiospermum halicacabum

  Il Cardiospermum halicacabum, nel suo estratto vegetale, vanta proprietà antiallergiche e antinfiammatorie in virtù di un effetto simile a quello esplicato dal cortisone e noto come effetto cortison-like. I principi attivi responsabili dell’effetto cortisone sono i fitosteroli contenuti nelle sommità fiorite i quali hanno un’azione antinfiammatoria, idratante, seboregolatrice, antipruriginosa, ma soprattutto sono in grado di stabilizzare le membrane cellulari di pelli e mucose che, in caso di dermatiti, risultano essere meno reattive. In questo modo non viene compromessa la sintesi dell’epidermide e si evitano situazioni di secchezza o assottigliamento della cute frequenti nelle terapie cortisoniche.

La preparazione farmaceutica del Cardiospermum pomata

La pomata a base di Cardiospermum halicacabum concentrato almeno al 5-10%, è sufficiente applicarla 2 volte al giorno sulle zone interessate da lesioni. Questa soluzione offre un fisiologico supporto alle manifestazioni allergiche e infiammatorie accompagnate anche da prurito. Favorisce, inoltre, il ripristino dell’integrità della barriera cutanea irritata. Il vantaggio fondamentale di questo cortisone naturale è la sua elevata sicurezza e tollerabilità, anche se usato per un tempo prolungato. Gli estratti della pianta sono utilizzati per uso topico su pazienti affetti da:
  • psoriasi
  • neurodermiti
  • dermatite allergica
  • dermatite seborroica in acuto
  • in malattie croniche o cronico recidivanti
Il Cardiospermum halicacabum ha dato risultati interessanti anche nel trattamento delle lichenizzazioni con un successo pari al 72%. Questo cortisone naturale è utile anche per lenire la pelle arrossata, nella desquamazione cutanea, nelle punture di insetto e per curare l’eczema da pannolino.
Share